2122129 Didattica a Distanza (DAD)

Visto il continuo aumento dei casi di positività tra il personale e gli studenti, ritengo opportuno favorire un modello di didattica totalmente in presenza oppure interamente a distanza per l’intera classe.
Risulta infatti impossibile garantire una didattica efficace mantenendo parte degli studenti in classe e parte collegati in remoto. In proposito il Collegio Docenti si era espressamente orientato nel precedente anno scolastico all’interno del Piano per la Didattica Digitale Integrata.

Al momento le regole di comportamento sono le seguenti.

1 positivo in classe

In attesa di aggiornamenti da parte delle autorità sanitarie o di pubblica sicurezza, si applica la normativa nazionale che prevede la frequenza ma in regime di “sorveglianza attiva” ovvero gli studenti frequentano in presenza ma con mascherina FFP2 che non può essere abbassata.

Il soggetto positivo è posto in isolamento dall’ASL di competenza ed ha accesso alla DAD se desidera (è possibile che la positività esiti in uno stato di malattia che impedisce una frequenza proficua anche a distanza).
L’isolamento si conclude

  • per i soggetti NON vaccinati o che NON abbiano completato il ciclo vaccinale, con un tampone antigenico o molecolare effettuato dopo almeno 10 giorni dal tampone positivo di diagnosi, con almeno 3 giorni senza sintomi, per un rientro a scuola all’undicesimo giorno;
  • per i soggetti vaccinati che abbiano ricevuto la dose booster o che abbiano completato il ciclo vaccinale nei 120 giorni precedenti, o che siano guariti da infezione da SARS-CoV-2 nei 120 giorni precedenti, con un tampone antigenico o molecolare effettuato dopo almeno 7 giorni dal tampone positivo di diagnosi, con almeno 3 giorni senza sintomi, per un rientro a scuola all’ottavo giorno.

2 o più positivi in classe

Si impone la DAD per tutti gli studenti per almeno 10 giorni secondo la casistica seguente

  • Studenti con la dose booster
  • Studenti che hanno terminato il ciclo primario di vaccinazione (2 dosi) da meno di 120 giorni
  • Studenti che sono guariti da meno di 120 giorni (i giorni si contano dalla data di positività)
Rientrano dopo 10 giorni senza tampone ma con autodichiarazione di non aver manifestato i sintomi (modulo disponibile sul sito); se manifestano i sintomi dovranno rivolgersi al MMG (medico curante) o effettuare un tampone presso una farmacia
  • Studenti non vaccinati
  • Studenti guariti o vaccinati da oltre 120 giorni
  • Tutti gli altri casi non rientranti nel primo gruppo
Rientrano dopo 10 giorni con tampone negativo oppure rientrano dopo 14 giorni (termine attuale della quarantena) con autocertificazione di non aver manifestato i sintomi (modulo disponibile sul sito)

Per gli studenti minorenni le autocertificazioni di cui sopra devono essere firmate sia dallo studente che da almeno un genitore.

L’autocertificazione comporta un’assunzione di responsabilità sia da parte dello studente, sia da parte dei genitori anche se lo studente è minorenne.

L’autocertificazione dovrà essere consegnata al momento del rientro al docente della prima ora che avrà cura di segnalare eventuali irregolarità alla Vicepresidenza e di non ammettere alla lezione prima di aver chiarito la situazione.

Studente con provvedimento sanitario di quarantena per contatto stretto con positivo esterno alla scuola

Rientra con tampone negativo in 7 giornata se vaccinato, in 10 giornata se non vaccinato. In ogni caso l’assenza è giustificata dal provvedimento sanitario stesso e per lui viene attivata la DAD.

Infine...
i tamponi fai da te non possono essere accettati dalla scuola e i ritardi nell'emissione dei provvedimenti sanitari sono frutto dell’attuale carico di lavoro che ricade sul personale delle ASL. In ogni caso la scuola non può sostituirsi all’autorità sanitaria e quest’ultima non può decidere le modalità didattiche di erogazione del servizio scolastico.

La Dirigente Scolastica
Prof.ssa Elena Maria Garrone


Circ 2021-22 129
All 1 - Modulo autocertificazione Regione Piemonte per tampone gratuito
All 2 - Modulo autocertificazione per rientro da quarantena (no sintomi)