2122103 Sciopero 16 dicembre 21

Sciopero generale Sciopero Nazionale Generale indetto per il 16 dicembre 2021 da CGIL e UIL

Con la presente si comunica che  CGIL e UIL hanno proclamato lo sciopero nazionale generale per tutti i comparti, compreso  il personale docente e Ata, a tempo indeterminato, atipico e precario per l’intera giornata del 16 dicembre 2021 con le seguenti motivazioni.

Sostegno alle proposte sindacali su precarietà pensioni, fisco, lavoro e per la modifica della Legge di Bilancio.

Il 9 dicembre 2021 la Commissione di garanzia ha rilevato che la manifestazione non rispetta il “periodo di franchigia” previsto previsto per alcuni servizi pubblici e che viola la regola della “rarefazione oggettiva” (troppo vicina ad altri scioperi). Al momento non si hanno altre informazioni.

I dati relativi alla rappresentatività a livello nazionale delle OOSS che hanno proclamato lo sciopero sono i seguenti e le percentuali di adesione del personale alle astensioni indette nel corso dell’a. S. 2019/20 e dell’a. S. 2020/21 sono state le seguenti

Azione proclamata da % Rappresentatività a livello nazionale comparto(1) % Rappresentatività a livello nazionale Area Dirigenza % voti  nella scuola per le  elezioni RSU Tipo di sciopero Durata dello sciopero  
Flc Cgil 24% 16,93% 25  Nazionale scuola intera giornata  
Uil scuola rua 15,61% 7,48%  5 Nazionale scuola intera giornata  
a.s. data Tipo di sciopero solo con altre sigle sndacali % adesione nazionale (2) % adesione nella scuola
2019-2020 08/06/2020 intera giornata   X 0,50 -
2021-2021 10/12/2021 intera giornata   X    

Si informa che i seguenti servizi considerati prestazioni essenziali saranno comunque garantiti:

  1. attività, dirette e strumentali, riguardanti lo svolgimento degli scrutini finali, degli esami finali nonché degli esami di idoneità;
  2. vigilanza degli impianti e delle attrezzature, laddove l’interruzione del funzionamento comporti danni alle persone o alle apparecchiature stesse;
  • adempimenti necessari per assicurare il pagamento degli stipendi e delle pensioni per il periodo di tempo strettamente necessario in base alla organizzazione delle singole istituzioni scolastiche, ivi compreso il versamento dei contributi previdenziali e i connessi adempimenti.

Si informa che si prevede l’erogazione dei seguenti servizi:

  • svolgimento scrutini ed esami programmati
  • ricevimento del pubblico previa verifica del personale in servizio e solo su appuntamento

Non è possibile garantire l’attività didattica in tutte le classi e per l’intero orario previsto.

La PRESENTE è COMUNICAZIONE OBBLIGATORIA AI SENSI DELL’ARTICOLO 3, COMMA 5 DELL’ACCORDO sulle norme di garanzia dei servizi pubblici essenziali

Per la Vicepresidenza
Prof.sa Cristiana Genovese


Circ 2021-22 103